Se è da tanto che cerchi un profumo ai petali di rosa ma non riesci a trovarlo, hai trovato la soluzione al tuo problema- In questa breve guida ti spiegherò come ottenere un buonissimo e sfizioso profumo ai petali di rosa con poche e semplici mosse.

Raccogli cinque o sei rose e strappa tutti i petali. Fatto ciò metti a bollire un litro d’acqua e immergi i petali di rosa. Fai bollire per dieci minuti e poi lasciali in infusione in un recipiente chiuso per circa 10 giorni. Il recipiente deve essere preferibilmente opaco e deve stare al riparo dalla luce solare.

Prendi un po’ di garza sterile e con lo scotch falla aderire al bordo di un altro recipiente. In pratica devi creare una sorta di filtro in modo da bloccare i petali e le impurità. A questo punto versa il composto nel recipiente facendolo filtrare attraverso la garza. Ora aggiungi circa il 20% di alcol etilico a 96 gradi.

Adesso traversa in una bottiglietta di vetro scuro; chiudi con un tappo di plastica e riponi in un luogo fresco e buio. Lascia così per una settimana e due volte al giorno, preferibilmente mattina e sera, agita. Passata la settimana versa in una bottiglietta di profumo che puoi acquistare in un semplice negozio se preferisci un profumo spray oppure mettilo direttamente sulla pelle dalla bottiglietta.