Come Creare un Quaderno con la Carta Foulard

Rivestire un quaderno, con la tecnica del cracklé è abbastanza facile; tale procedimento decorativo può essere applicato a qualsiasi altro oggetto di cartoncino o di legno con superficie piatta. Per cui, una volta capito come fare, potrete rivestire facilmente tanti altri oggetti ai quali volete dare una veste del tutto nuova!

Proteggete le pagine interne del quaderno con una copertina fatta con un foglio di plastica o di carta assorbente. Con il pennello piatto distribuite uno strato di colla da découpage o colla velo su tutta la copertina superiore del quaderno. Appoggiate un pezzo di carta foulard sulla colla, tagliato in modo che sbordi tutto attorno per un paio di centimetri. Utilizzando un panno lisciate immediatamente con energia le eventuali bolle d’aria e distendete le pieghe.

Ripetete la medesima operazione sulla copertina inferiore e sul dorsetto del quaderno, usando un unico pezzo di carta per entrambe le parti. Quando la colla sarà perfettamente asciutta, strappate delicatamente l’eccesso di carta lungo i bordi del quaderno; con un pennello piatto asciutto distribuite una generosa mano di Step 1 per cricklé sottile sulla copertina superiore del quaderno. Attendete poi per 30 minuti circa che il prodotto asciughi completamente.

Stendete quindi una mano di Step 2 per cracklé sottile, sempre utilizzando un pennello piatto, pulito e asciutto. Dopo che, nell’arco di qualche ora, la copertina asciutta apparirà decorata dalle crepe, ripetete l’operazione per la copertina inferiore e per il dorsetto. Passate su tutta la finitura cracklé il pennello spugna piccolo intinto nella porporina. Completate la lavorazione distribuendo un velo leggero e uniforme di vernice trasparente.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *