Il gelato è una delle specialità italiane invidiate in tutto il mondo, farlo in casa con ingredienti naturali è un piacere per chi apprezza la nostra cultura e la nostra cucina. Preparare poi una ricetta diversa dal solito che dia un tocco di originalità a questo alimento è una grande soddisfazione, soprattutto quando gli ospiti non potranno fare a meno di chiedervi il bis.

Occorrente
0,25 lt spumante brut
200 gr pesche
150 gr zucchero
0,20 lt panna

Lavate bene le pesche immergendole per qualche minuto in abbondante acqua e bicarbonato di sodio. Quindi passatele sotto l’acqua corrente. Mettete da parte una pesca per la decorazione e sbucciate le altre, lasciando qua e là parte della buccia (se non vi da fastidio) per dare qualche nota di colore al vostro gelato.

Mettete lo spumante per qualche ora nel frigorifero, quindi versatelo in una terrina e unitevi lo zucchero e quindi la panna e fate amalgamare bene il tutto. A parte frullate le pesche in un mixer e unitele al composto. Mescolate bene in modo da ottenere un composto omogeneo. Quindi mettetelo nel freezer.

Ogni circa 15 minuti togliete dal freezer il gelato e mescolatelo per fare in modo che non si formino cristalli e che venga il più cremoso possibile (se disponete di una gelatiera vi sarà molto più facile). Prima di servire tagliate a spicchi la vostra pesca rimasta e decorate la superficie del gelato con gli spicchi di pesca.