Le pere sono tra i frutti più apprezzati. Si prestano facilmente ad essere mangiate semplicemente come sono, oppure anche cotte. Le pere sciroppate sono un esempio di un dessert davvero delizioso, ed in questa piccola e semplice guida imparerai a preparare le pere sciroppate al vino rosso.

Occorrente
4 pere
4 dl vino rosso
Cannella
Chiodi di garofano
Panna, 4 cucchiai di zucchero

Prendi 4 pere abbastanza grosse, sbucciale e tagliale in 2, togliendo i semi al centro. In un pentolino inserisci 4 dl di vino, un pizzico di cannella, 1 chiodo di garofano e 4 grossi cucchiai di zucchero. Mescola bene, in modo che il tutto si amalgami perfettamente, e poni sul fornello, facendo cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti.

Trascorso questo tempo,immergi all’interno le pere. Per facilitare il compito, aiutati con un cucchiaio. Lascia cuocere, con il coperchio, fintanto che le pere non risultino morbide. Per verificarne la cottura aiutati con un coltello a punta. Di tanto in tanto, sempre con la massima delicatezza, capovolgile, in modo che la cottura risulti uniforme.

Una volta raggiunta la cottura, chiudi i fornelli e lascia raffreddare, disponendo poi i frutti in un piatto. Con l’aiuto di un colino,filtra il liquido di cottura per alcune volte, fino a ridurlo alla quantità di circa 6 -7 cucchiai. Versa questo sciroppo sopra le pere.

Per accompagnare queste pere sciroppate, monta 1.5 dl di panna già zuccherata, e mescolala con un pizzico di cannella (quel tanto che basta a dare un pizzico di sapore). Metti in frigo e servi freddo.