Un serbatoio dell’acqua fredda può essere isolato, se il pavimento è coperto di listoni di legno, con un rivestimento a cassa di pannelli di fibra di legno (cosiddetti truciolari), riempito con materiale isolante sfuso. In questa guida sarà spiegato, passo dopo passo, come procedere all’isolamento del serbatoio.

Come prima cosa devi misurare la larghezza e l’altezza del serbatoio. Aggiungi alle misure 10 cm per l’intercapedine tra il serbatoio e la cassa e taglia secondo la misura necessaria, 4 assicelle di legno di 5×2,5 cm per costruire l’intelaiatura del primo pannello laterale. Ora appoggia le 4 assicelle su un piano, congiungendone le estremità in modo da formare un riquadro, e controlla le misure. Pianta dei fermagli ondulati su ciascun angolo dell’intelaiatura in modo da tenere saldamente unite le assicelle di legno.

Adesso riporta sul pannello di fibra di legno le dimensioni del telaio aggiungendo alla lunghezza 5cm per i bordi dei pannelli di testata. Segna il pannello tenendolo con la parte liscia rivolta verso l’alto e reggendolo con l’altra mano per evitare che si spacchi. Appoggia il telaio di legno sulla superficie ruvida del pannello, in modo che i bordi laterali di quest’ultimo sporgano di 2,5 cm. Capovolgi ora insieme il pannello e il telaio e fissali con chiodi senza testa piantati a distanza di circa 5 cm l’uno dall’altro.

Procedi nello stesso modo per il secondo pannello laterale; poi misura la larghezza e l’altezza per i telai di testata più di 10 cm. Riporta sulla superficie liscia del pannello di fibra di legno le misure esatte del telaio di testata, servendoti del metro. Segna adesso il pannello con precisione procedendo come prima, cioè reggendo con la mano libera che impedire che si rompa. Appoggi a il pannello sul solaio e pianta i chiodi a 5cm di distanza l’uno dall’altro e prepara un secondo telaio di testata. Monta un pannello di testata contro il bordo sporgente di un pannello laterale costruito in precedenza. Pianta dei chiodi nel telaio di testata, attraverso la sporgenza del pannello laterale, a distanza di 5cm l’uno dall’altro.

A questo punto colloca i due pannelli uniti intorno al serbatoio dalla parte senza tubi e prendi le misure per la loro posizione. Segna e tratteggia, in corrispondenza dei bordi dei pannelli non ancora montati, la posizione dei tubi. Controlla poi le misure e ritagliale con un gattuccio le parti tratteggiate e, se necessario, fissa i pannelli con altri chiodi. Prepara delle assicelle supplementari per rinforzare il pannello intagliato e fissale con fermagli ondulati e chiodi senza testa. Metti il pannello intagliato in posizione e controlla che i tubi si adattino agevolmente alle scanalature preparate. Metti in posizione quest’ultimo pannello e inchioda i bordi laterali sporgenti del pannello laterale sui pannelli di testata.

Continua inchiodando al pavimento delle assicelle di legno appoggiate contro i lati della cassa per impedire a quest’ultima di spostarsi. Prendi le misure interne della cassa e togli circa 1,5 cm da ciascuna misura e taglia le assicelle per il telaio del coperchio. Inchioda ora le estremità delle assicelle laterali contro le estremità di quelle di testata, senza scheggiare il legno. Tagli il pannello di fibra di legno secondo le misure esterne del telaio e fissale servendoti di chiodi senza testa.

Monta il coperchio con il telaio verso l’alto, se vi è un tubo di sfiato, pratica un foro e infilagli un imbuto e sigillalo alla base. Chiudi con nastro adesivo le scanalature praticate per far passare i tubi, per impedire la fuoriuscita del materiale isolante. Togli il coperchio e riempi attentamente l’intercapedine con materiale isolante sfuso. Sistema infine nella sua sede il coperchio con l’imbuto e riempilo con materiale isolante a filo con il bordo superiore del telaio.