Come Preparare Nasello alla Livornese

La ricetta che andiamo a vedere oggi riguarda un secondo piatto a base di pesce dal sapore delicato e profumatissimo, il nasello alla livornese, perfetto da preparare durante le bella stagione.

Per ottenere una resa migliore, sarebbe meglio utilizzare del pesce freschissimo, meglio se acquistato dal vostro pescivendolo di fiducia oppure direttamente al mercato del pesce più vicino a casa.

Ingredienti
filetti di nasello, 2
pomodori ciliegino, 12
origano
olive taggiasche, 2 cucchiai
aglio, 1 spicchio
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 20 minuti

Preparazione
Iniziamo al nostra ricetta partendo dal pesce: una volta privato di lisca interna, testa, coda e pelle esterna, tagliateli in piccoli bocconcini grandi circa come una noce (in questo modo sarà possibile gustarli al meglio).

Prendete ora una padella abbastanza capiente e fatevi imbiondire all’interno lo spicchio di aglio spellato insieme a tre cucchiai di olio extra vergine di oliva; quando avrà iniziato a prendere un po’ di colore, aggiungete i filetti di nasello insieme ad un cucchiaio di brodo vegetale.

Quando vedete che il pesce sta iniziando a prendere il colore, aggiungete i pomodorini precedentemente tagliati in quarti e le olive taggiasche. Aggiustate infine di sale e pepe, cospargete con una generosa spolverata di origano e coprite con un coperchio fino al termine della cottura.

Ricordatevi di girare di tanto in tanto i filetti di nasello, in modo da riuscire a cuocerli in modo abbastanza omogeneo; se durante la cottura il sugo dovesse risultare troppo asciutto, aggiungete dell’altro brodo vegetale.

Una volta pronto, servite il vostro pesce su un grande piatto da portata insieme al sughetto di cottura. Condite, infine, con un filo di olio extra vergine crudo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *