Come Preparare un Black Russian

Questa è la guida giusta per preparare il Back Russian, un cocktail fresco, dissetante ed alcolico da gustare sia d’inverno che d’estate ideale da bere in compagnia con gli amici e le amiche per cominciare alla grande una bella serata improntata al divertimento, senza esagerare.

Occorrente
1 Old Fashioned
1 Bottiglia di Vodka
1 Bottiglia di Liquore al Caffé

Il Black Russian è un cocktail a base di vodka, nato nel 1949 dalla fervida mente creativa di Gustave Tops, barman dell’Hotel Metropole di Bruxelles. Tops ideò il cocktail per l’ambasciatore americano in Lussemburgo, ovvero Pearl Mesta. Una variante di questo cocktail è il White Russian, che include anche la crema di latte.

Prendi un Old Fashioned e metti del ghiaccio nel bicchiere per raffreddarlo a sufficienza, in modo che il drink successivamente fornisca quella sensazione di freschezza che di solito accompagna una bevuta in compagnia. A questo punto prendi lo stirrer, con cui puoi girare il ghiaccio e filtrare l’acqua.

Dopo aver girato il ghiaccio e filtrato l’acqua versa nell’Old Fashioned la vodka ed il liquore di caffé. Il rapporto tra queste due bevande deve essere di 70% di vodka e 30% di liquore di caffé. Una volta versate le due bevande agitare adeguatamente con lo stirrer. Ecco, ora il drink sarà pronto per essere servito.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *