Nello stesso modo in cui esistono diverse tipologie di mascara, esistono anche diversi applicatori. L’applicatore per il mascara è spesso sottovalutato e addirittura non considerato, ma ha un ruolo importantissimo nel raggiungimento del risultato che vuoi ottenere.

Non è sufficiente acquistare un mascara di buona qualità per rendere più belle le tue ciglia, ma serve anche avere un applicatore idoneo. Per scegliere l’applicatore migliore, devi valutare le caratteristiche delle tue ciglia, le tue esigenze e il tipo di obiettivo che vuoi raggiungere: volumizzare, infoltire, allungare, incurvare.

Se vuoi infoltire le tue ciglia, scegli un applicatore con le setole fitte, che è in grado di raccogliere una buona quantità di mascara e di distribuirla in maniera uniforme. Se vuoi allungare le tue ciglia, opta per un applicatore con tante setole e molto più fitte rispetto agli altri applicatori: in questo modo puoi applicare più mascara e ottenere un effetto super allungante.

Se vuoi volumizzare le tue ciglia, procurati un applicatore con un maggior numero di setole al centro e sottile in punta, al fine di catturare anche le ciglia più corte e sottili. Infine, se il risultato che vuoi ottenere è quello di incurvare le tue ciglia, scegli un applicatore con setole fitte e leggermente incurvato, un pochino più grande rispetto agli altri applicatori.