Fare le equivalenze vuol dire trasformare delle misure in altre, senza cambiarne il valore. Quando si parla di misure di capacità si intendono quelle che servono per misure i liquidi e cioè il litro, i suoi multipli ed i suoi sottomultipli. Se non sai come si fanno le equivalenze con le misure di capacità segui la guida seguente.

Per misurare i liquidi bisogna servirsi delle misure di capacità e per poter fare le trasformazioni da una misura all’altra, cioè effettuare delle equivalenze, devi conoscere ed imparare a memoria la scala decimale delle misure di capacità che è composta da

ettolitro, decalitro, litro, decilitro, centilitro e millimetro.
In simboli: hl, dal, l, dl, cl, ml

Per dettagli è possibile vedere questa guida sulle misure di capacità su questo blog.

Per trasformare una misura più grande in una più piccola devi andare verso destra della scala e moltiplicare ed aggiungere tanti zeri quanti sono i posti che intercorrono da quella misura all’altra.
esempio:
3hl = l
Devi aggiungere, in questo caso, 2 zeri cioè quanti sono i posti che vanno da ettolitri a litri sulla scala (2 posti= decalitri e litri), e anche perchè un ettolitro corrisponde a 100 litri per cui:
3hl = l 300

Per trasformare una misura più piccola in una più grande, invece, bisogna fare l’opposto e cioè bisogna dividere ed andare verso sinistra della scala, di tanti posti quante sono le misure che intercorrono tra la misura piccola e la grande.
esempio:
dl 12000= hl
devi togliere tre zeri perchè da decilitri ad ettolitri vi sono 3 posti (litri,decalitri, ettolitri) quindi, andando verso sinistra e dividendo otterrai:
dl 12000= hl 12